Frasi Nico Rosberg 1

Da piccolo il mio idolo era Mika Hakkinen, anche perché mio padre era il suo manager. Ogni vittoria sua era una vittoria di mio padre, e in più andava anche molto forte.

NICO ROSBERG


Suzuka è veramente uno spettacolo, ma è molto difficile e tecnico, probabilmente uno dei più difficili del mondiale. Qui si paga a caro prezzo ogni piccola sbavatura.

NICO ROSBERG


Essere il figlio di un ex campione del mondo mi ha aiutato fin dai kart, quando a dodici anni già avevo molti sponsor.

NICO ROSBERG


Se si pensa ad un’icona della Formula 1, balza sempre alla testa Ayrton Senna, è ovvio. La sua morte è stata una grande tragedia, ma ha aiutato il Motorsport a migliorare sulla sicurezza.

NICO ROSBERG


In Formula 1, sono arrivato sì dopo la vittoria del titolo in Gp2, ma mio padre conosceva benissimo Frank Williams, e quello è stato un vantaggio. Se mi fossi chiamato Mr. Schmidt magari non mi prendevano.

NICO ROSBERG


Tutti i miei amici sono italiani, perché proprio con un italiano io mi sento a mio agio, cosa che con succede con un tedesco o un inglese.

NICO ROSBERG

Giornali Sportivi